danholt Licht Blog

Luce artificiale con la qualità della luce solare - LED a spettro completo SORAA

Luce artificiale con la qualità della luce solare - LED a spettro completo SORAA

SORAA Full Spectrum LED basato sulla tecnologia GaN on GaN

Il professor Shuji Nakamura è uno dei fondatori di Soraa Inc.
Con i LED della cosiddetta serie VIVID, l'azienda Soraa ha creato LED a spettro completo che si lasciano alle spalle le tradizionali lampadine a incandescenza e le lampade alogene. Per saperne di più

50 sfumature di bianco - La vivacità dei colori inizia con il bianco puro

50 sfumature di bianco - La vivacità dei colori inizia con il bianco puro

Il bianco ha bisogno del viola - SORAA Natural White Technology

I LED GaN di SORAA che emettono il viola hanno il livello richiesto di cosiddetta eccitazione di fluorescenza, necessaria per poter distinguere chiaramente tra le diverse tonalità di bianco di vestiti, cosmetici, carta, elettrodomestici e anche denti umani. Il bianco non è solo bianco!

Per saperne di più

SORAA Vivid full spectrum LED - luce naturale come quella del sole

SORAA Vivid full spectrum LED - luce naturale come quella del sole

Il sole è la misura di tutte le cose quando si tratta di luce

La qualità della luce del sole con i colori che contiene è cruciale per la percezione dei colori da parte degli esseri umani.

Non è possibile fare di più di quello che il sole fornisce - la luce del sole è la più adatta a rappresentare o "rendere" naturalmente tutte le tonalità e le sfumature di colore.

Per saperne di più

Un triangolo di vetro - rende visibile ciò che è nascosto nella luce bianca

Un triangolo di vetro - rende visibile ciò che è nascosto nella luce bianca

La luce bianca visibile contiene tutti i colori?

Un prisma - un triangolo di vetro - rende visibile ciò che è nascosto nella luce bianca.

Quando uno stretto fascio di luce bianca neutra viene diretto su un prisma di vetro o di plastica trasparente, il fascio penetra nel prisma ed emerge di nuovo sul lato opposto.
Il percorso del fascio di luce viene "piegato" due volte. Una prima volta al passaggio dall'aria al materiale trasparente del prisma e una seconda volta all'uscita dal prisma.
Questa rifrazione è causata dal brusco aumento e dalla nuova diminuzione della densità sul percorso del raggio di luce.
L'aria che circonda il prisma ha una densità più bassa del prisma. Per saperne di più